VUOI SCARICARE IL PROGRAMMA CLICCA QUI

Docente : prof. Carlo Alberto Sitta                                    Accompagnatore . Alberto Bertozzi

Domenica 3 luglio 2022 : Modena – Venezia – Navigazione                                          

Partenza in pullman GT da Modena, piazzale Manzoni, ore 9:00  per raggiungere via autostrada, con sosta in autogrill, la magica città di Venezia per l’imbarco sulla motonave  che, con una notte di navigazione, ci porterà a Brindisi.

Lunedì 4 luglio 2022 ; Brindisi – Lecce

Arrivo a Brindisi e inizio della visita guidata facoltativa di Brindisi e Lecce.

Brindisi : è l’antica porta d’oriente dei Romani, è il castello Svevo costruito da Federico II per tutelarsi dall’ostilità dei brindisini rimasti legati ai precedenti dominatori, è S. Giovanni al Sepolcro, il cui tempio fu edificato nell’XIº secolo dai Templari sullo stile del S. Sepolcro di Gerusalemme, è la città in cui Federico II sposò , nel 1225, Isabella di Brienne, è la capitale d’Italia durante il governo Badoglio (dal settembre del1943 fino al febbraio del 1944), da qui Vittorio Emanuele partì per l’esilio alla fine della seconda guerra mondiale….e tanto altro  ancora come reperti romani, palazzi del 300…. Lecce: dopo la battaglia di Lepanto (1571) nelle terre salentine nacque e fiorì lo stile esuberante e decorato che verrà esportato in tutto il mondo come Barocco Leccese. Il vero protagonista di questo stile fu Luigi Pappacoda, energico vescovo di Lecce (1639-1670). Il suo centro di potere fu la piazza del Duomo insieme all’agorà, acropoli, teatro della città. Non sono da meno la magnifica piazza Santa Croce e il Palazzo dei Celestini. Il cortile dell’ex convento costituisce uno dei più spettacolari ingressi al centro storico della città. A Lecce non c’è chiesa che non inviti a una visita, non c’è piazza che non meriti di essere attraversata, non c’è porta che non meriti di essere oltrepassata, perché tutti gli edifici sacri e non che si incontrano lungo le vie offrono uno spettacolo di grande impatto dove, sempre, trionfa la maestria e la fantasia dei maestri scultori. E l’incontro con questo popolo di statue barocche, con questa architettura fantasiosa e originale invita a passeggiare.

Martedì  5 luglio 2022 : Navigazione

Durante la giornata il prof. Carlo Alberto Sitta intratterrà i partecipanti, da storico e scrittore, sui temi più interessanti delle Civiltà incontrate tra l’Adriatico e l’Egeo.
La Puglia, l’Illiria, la Grecia offrono la possibilità di conoscere raffinate espressioni di arte, musica e letteratura. Dal passato al presente la Grecia potrà essere accostata anche nell’opera di prestigiosi poeti contemporanei, attraverso brevi letture.

Mercoledì  6  luglio 2022 : Mykonos ( Grecia )

Dopo un giorno di navigazione si scenderà per visita facoltativa guidata in italiano della famosa isola di  Mykonos. Scorci da cartolina e fascino jet set. Stradine da favola, un Museo con un Cavallo di Troia, un quartiere (Venetia) con le case dei marinai che si stagliano quasi in mezzo ai flutti, il vecchio quartiere del Kastro con Panagia Paraportiani gioiello architettonico dove si trovano ben 5 cappelle, il cine Mantò,, con il suo antico giardino, che proietta film in lingua originale con sottotitoli in greco…. e i mulini a vento.

Giovedì 7  luglio 2022 : Pireo – Atene ( Grecia )

Altra notte in mare per arrivare alla capitale della Grecia, dove è prevista un’altra visita facoltativa guidata in italiano.

Pireo: porto cosmopolita, con splendidi edifici pubblici, caotico, rumoroso come tutti i grandi porti. Ed è stato così fin dal 500 a.C. Ma il Pireo non è solo un porto. Due splendide attrazioni: il museo Archeologico con le enormi statue di Artemide, Apollo, Atena e il museo Navale con oltre 2000 soggetti navali: triremi, un piccolo caicco, dipinti, mappe, bandiere, uniformi, lussuosi transatlantici delle dinastie di armatori e ancora parte delle “lunghe mura” costruite da Temistocle e ampliate da Pericle.

Atene: una città moderna, impregnata di storia, che impressiona per le sue meraviglie architettoniche. L’acropoli” città che sta sopra” è una delle più belle costruzioni a opera dell’uomo. Il Partenone l’incappuccia con le sue alte colonne ed è il ricordo del Periodo d’Oro dell’antica Grecia. Zone pittoresche come l’Anafiotika, l’antica Agorà,  l’Agorà romana o la zona turistica per eccellenza ( Plaka), sono il cuore pulsante  di Atene, anche se il vero cuore della città è piazza Sintagma o della Costituzione: qui si trova il Parlamento. E ancora i suoi musei: la galleria Nazionale e il museo Archeologico Nazionale. Il primo con una grande concentrazione di artisti locali, il secondo con una meravigliosa collezione di tesori della civiltà greca.

Venerdì  8 luglio 2022 : Navigazione

Durante la giornata interventi del prof. Sitta (vedi nota 5 luglio)

Sabato  9  luglio 2022 : Spalato ( Croazia )

Arrivo e sbarco per la visita facoltativa guidata in italiano di Spalato.

Solo la villa Imperiale di Diocleziano varrebbe la crociera. Pensata dall’imperatore come residenza (siamo nel 295 a.C) per gli ultimi anni della sua vita , vicino al luogo dove era nato (Salona), era anche un castrum, con la tipica divisione in quattro parti che si incrociavano al centro, che poteva ospitare fino a 9.000 persone. Scomparso Diocleziano la villa si trasformò in cittadella protetta dalle antiche mura. Ma poi via via si sovrapposero povere case, simboli cristiani (come la cattedrale di S. Doimo) alla religiosità pagana (mausoleo dell’imperatore) e poi fu dimenticata. Finché nel 1764 l’architetto scozzese Robert Adam trasse ispirazione da quanto rimaneva dell’antico palazzo per proporre, con le sue incisioni, una nuova architettura, cioè l’alternanza di pietre di ieri e intonaci moderni (stile georgiano). Patrimonio dell’ Umanità oggi è adibita in parte a Museo Etnografico  e in parte a piccolo Hotel di Charme.

Domenica 10 luglio 2022 : Navigazione – Venezia – Modena

Notte in navigazione, sbarco a Venezia e rientro a Modena in pullman GT riservato.

*************************************************************************

QUOTE PER PERSONA (minimo 20 partecipanti) :

Cabina doppia esterna                               € 1.590

Cabina doppia con balcone                       € 1.780                

Supplemento cabina singola esterna        €    480  

Supplemento cabina singola con balcone €    560  

PAGAMENTI (anche con bonifico bancario) :

Acconto € 600 entro 6 maggio 2022, salvo esaurimento posti disponibili

Saldo entro 6 giugno 2022

Per pagamento con bonifico ( Coordinate bancarie ) Universitá per la Terza Etá di Modena  :

BPER Banca – Sede di Modena – Via San Carlo, 8

IT 23 U 05387 12900 000000762432

Le quote comprendono :

  • Trasferimento da Modena al porto di Venezia e ritorno in pullman GT riservato;
  • Tasse portuali italiane ed estere (€ 150 ad oggi, soggette a riconferma al momento dell’emissione dei biglietti);
  • 7 pernottamenti in motonave in cabine con servizi privati come sopra specificato;
  • Trattamento di pensione completa a bordo (prima e seconda colazione, tè, pranzo, buffet di mezzanotte, sorprese gastronomiche), serata di gala con il Comandante, easy all inclusive 24 h. (birra alla spina, vini della casa al bicchiere, cocktails classici, e analcolici, bevande analcoliche e succhi di frutta a bicchiere, acqua minerale in bottiglia, bevande calde);    
  • Assicurazione sanitaria e bagaglio a favore di ciascun partecipante;
  • Assicurazione contro le penali di annullamento;
  • Assicurazione COVID 19

Le quote non comprendono :

  • Extra in genere, escursioni facoltative guidate, tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”. 

Organizzazione tecnica: PROVIAGGI – Via S. Francesco, 205 Fiorano Modenese (MO)

Proviaggi ha aderito al fondo di garanzia FONDO VACANZE FELICI

Proviaggi ha sottoscritto la polizza assicurativa UnipolSai 1/72930/319/100005313/6 con i seguenti massimali: RC Professionale (€ 5.000.000) RC Terzi (€ 2.500.000) RCO (€ 2.000.000)

Per motivi tecnico/organizzativi, l’ordine cronologico delle visite previste durante la crociera potrebbe essere cambiato, senza che questo comporti alterazione nel contenuto del programma di viaggio. Tutte le visite previste nel programma sono garantite. E’ tuttavia possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso. 2) Documenti per cittadini UE: carta d’identità senza timbro di rinnovo o passaporto, tessera sanitaria.

Saranno rispettate le normative vigenti, per quanto riguarda le precauzioni sanitarie anti-Covid da adottare.