se vuoi scaricare il programma

Accompagnatore Ute

1° giorno, mercoledì 26/10 – MODENA – ALBA – ASTI – CHIERI

Ritrovo dei partecipanti alle ore 06.00 e partenza in pullman GT per il Piemonte. All’arrivo ad Alba, incontro con la guida e visita della città fondata dai Romani nell’89 a.C., considerata la “capitale” delle Langhe e sede storica della Ferrero e della Nutella. Nel centro storico, si seguirà un percorso fenogliano, itinerario letterario dedicato a Beppe Fenoglio, un modo per conoscere e rivivere i luoghi e le atmosfere descritte dallo scrittore nelle sue opere. Pranzo libero e, nel pomeriggio, visita guidata di Asti, la città delle Torri: il borgo antico con il Monumento a Vittorio Alfieri, la scenografica Piazza del Municipio dove spicca la Collegiata di S. Secondo, Piazza Medici, su cui svetta la Torre Troyana, Palazzo dei Cistercensi, Chiesa della Consolata, Torre De Regibus, Palazzo Ottolenghi e Palazzo Mazzetti sede della Pinacoteca civica, fino ad arrivare in Piazza Roma per scoprire Torre Comentina e l’elegante Palazzo Medici del Vascello. Al termine, partenza per Chieri, sistemazione nelle camere riservate in hotel cena e pernottamento.

2° giorno, giovedì 27/10 – CHIERI -GRINZANE CAVOUR-BAROLO-LA MORRA-CHIERI

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita guidata del Castello di Grinzane Cavour, maestoso maniero appartenuto al celebre statista Camillo Benso che ne fece un centro di produzione di grandi vini, e che ospita oggi l’Enoteca Regionale Piemontese ed un interessante e ricco museo etnografico sul territorio. Dal 2014 è Patrimonio dell’Umanità Unesco. Pranzo libero e, nel pomeriggio, visita guidata di Barolo, uno dei Borghi più belli d’Italia, con il famoso Castello Marchesi Falletti il cuiingresso include una piccola degustazione. Il castello ospita il WIMU / Museo del Vino! Fu qui che nell’ ‘800 i Marchesi Tancredi Falletti e Juliette Colbert produssero il primo Barolo della storia moderna, il re dei vini ed il vino dei re. A seguire, visita del borgo di La Morra, patrimonio mondiale dell’umanità Unesco: nella Cantina Comunale, si possono degustare ed acquistare i vini di La Morra, più in alto, in piazza Castello, è possibile godere di uno dei punti di vista più spettacolari su tutte le Langhe. Tempo permettendo, passeggiata fra le vigne fino ad arrivare alla Cappella Brunate della Madonna delle Grazie. Al termine, rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° giorno, venerdì 28/10 – CHIERI – SANTO STEFANO BELBO – CANELLI – NIZZA MONFERRATO-CHIERI

Prima colazione in hotel ed intera giornata di visite guidate. Santo Stefano Belbo, patria di Cesare Pavese la cui casa nativa è sede di un importante museo. A seguire, Canelli, il cui centro storico è un incrocio di vicoli stretti su cui si affacciano case di pietra. Domina il paese dall’alto il castello, oggi chiamato Palazzo Gancia, ma è sottoterra che Canelli nasconde il suo vero tesoro. Il paese è famoso per le cantine di invecchiamento dello spumante, vere e proprie cattedrali sotterranee, che si diramano sotto tutta la città, scavate direttamente nel tufo delle colline a partire dal 1500. Sono dei capolavori d’ingegneria e di architettura enologica, dove milioni di bottiglie vengono lasciate a fermentare. Dopo la visita delle famose Cantine Bosca di Canelli, scavate nel tufo fino a 32 metri di profondità con uno sviluppo di 20 km e grandi saloni sotterranei, e la degustazione di 2 prodotti tipici, tempo a disposizione nel centro storico della cittadina per il pranzo libero. Nel pomeriggio, visita della bella cittadina di Nizza Monferrato con il suo centro storico e le antiche tradizioni che si rispecchiano nelle tante fiere e manifestazioni. Al termine, rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° giorno, sabato 29/10 – CHIERI  – CASALE MONFERRATO – MODENA

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per la visita guidata di Casale Monferrato dove sorgono alcuni tra i più bei palazzi nobiliari del barocco piemontese, una Sinagoga ed un Museo di arte ebraica unici in Europa, il Duomo romanico con lo splendido nartece, il complesso di S. Croce, con il Museo civico e l’annessa Gipsoteca dello scultore simbolista Leonardo Bistolfi e l’imponente Castello del Monferrato. Al termine, trasferimento nella vicina località di Cella Monte per la visita all’Ecomuseo della Pietra da Cantoni che rappresenta il punto di riferimento per il Monferrato degli Infernot piccole camere sotterranee, scavati nella Pietra da Cantoni senza luce ed aerazione, generalmente raggiungibili attraverso una cantina, ed utilizzati per custodire il vino imbottigliato. Pranzo/degustazione presso un tipico locale cantina/infernot e, nel pomeriggio, partenza per il rientro Modena.

Casale Monferrato – la Sinagoga

NOTE: 1) per motivi tecnico/organizzativi, l’ordine cronologico delle visite previste durante il tour potrebbe essere cambiato, senza che questo comporti alterazione nel contenuto del programma di viaggio. Tutte le visite previste nel programma sono garantite. È tuttavia possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso. 2) Gli orari di partenza precisi verranno riconfermati sul foglio notizie che verrà consegnato ai partecipanti prima della partenza. 3)La località di pernottamento e il nome dell’albergo sarà comunicato a conferma del viaggio con il foglio notizie. 4) DOCUMENTI per cittadini UE carta d’identità

******************************************************************

QUOTA di PARTECIPAZIONE:
minimo 25 partecipanti  € 590
minimo 20 partecipanti  € 650
minimo 15 partecipanti   € 690                           
 Supplemento Singola   € 90

ACCONTO:          € 200  entro il 31/08/2022         salvo esaurimento posti
SALDO:     entro il  30/09/2022

Per pagamenti con bonifico bancario le COORDINATE BANCARIE UTE sono :

IT 23 U 05387 12900 000000762432 BPER BANCA – SEDE MODENA – VIA SAN CARLO, 8

La quota comprende:

* viaggio in pullman

 * sistemazione per 3 notti in hotel 3***  in camere doppie con servizi privati

 * tassa di soggiorno

* pasti/degustazioni come da programma (3 cene in hotel + degustazione del 3° giorno alle Cantine Bosca di Canelli + pranzo/degustazione 4° giorno)

 * forfait bevande (1/4 vino e 1/2 acqua) ai pasti

 * visite guidate come da programma

 * ingressi (Castello Grinzane Cavour / Castello Marchesi Falletti a Barolo / Museo & Casa Natale di Cesare Pavese a Santo Stefano Belbo / Cantine Bosca Canelli / Ecomuseo della Pietra da cantoni a Cella Monte/Casale Monferrato: Sinagoga e Duomo)

* assicurazioni medico-bagaglio e annullamento-viaggio e polizza Garanzie Aggiuntive Covid-19 (rimborso per maggiori costi sostenuti per il rientro con un mezzo alternativo a quello previsto dal contratto di viaggio e non più disponibile causa Covid-19 / prolungamento del soggiorno max 15 giorni per restrizioni imposte dalle autorità locali causa Covid-19).

La quota non comprende:

 * pranzi del 1°, 2° e 3° giorno

* altri ingressi a musei e monumenti non esplicitamente menzionati alla voce “la quota comprende”

 * mance, extra personali in genere

 * tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

*********************************************************************************

ORGANIZZAZIONE TECNICA ROBINTUR – UFFICIO GRUPPI EMILIA      Via Bacchini, 15 – 41121 MODENA       ctm.gruppi@robintur.it        059/2133701