se vuoi scaricare la SCHEDA INFORMATIVA clicca qui

PERIODO SETTEMBRE/OTTOBRE 2023

Accompagnatore: Bepi Campana

Il viaggio avrà una durata di 8 giorni, cercando di toccare tutti i luoghi di maggior interesse del percorso.

Questa proposta di viaggio è imperniata sul decisivo passaggio dell’apostolo Paolo dall’Asia Minore alla Grecia, cioè all’Europa. Dunque un itinerario storico e artistico attraverso un Cristianesimo ancora allo stato nascente, e i suoi successivi sviluppi in una Grecia dove allora come oggi Oriente e Occidente si intrecciano. Attraverso l’incontro-scontro inaugurato da Paolo con la cultura greco-romana, il Cristianesimo si avvia a diventare una religione europea, e tutta l’Europa a diventare cristiana. Alcune città (Filippi, Tessalonica, Corinto) evocano le lettere scritte dall’”Apostolo delle genti” alle comunità locali da lui fondate, e i racconti appassionati degli “Atti degli Apostoli”, scritti da Luca, suo compagno di viaggio. Ma il nostro viaggio non mancherà di fare sosta anche in luoghi esemplari della grecità pagana, Delfi e l’Atene del Partenone e dell’Areopago, dove Paolo pronunciò un memorabile discorso, come anche in luoghi della originale spiritualità bizantina, che si esprime soprattutto attraverso i caratteristici monasteri ortodossi.

credit: Bepi Campana

1 GIORNO   – Italia/ Salonicco.

Eventuale giro di orientamento della città prima della sistemazione in hotel per il pernottamento.

2 GIORNO  – Salonicco.

 Intera giornata dedicata alla visita guidata di Salonicco. La Torre Bianca, sicuramente il monumento più rappresentativo e famoso della città, anche se la storia a cui è legato è piuttosto triste. Nel 1826, il sultano ottomano Mahmud II ordinò, con l’accusa di tradimento, il massacro dei giannizzeri, cristiani obbligati alla conversione nella fede islamica. L’imponente statua dedicata ad Alessandro Magno. Il Palazzo, Arco e Rotonda di Galerio.  L’Agorá è imperdibile, questo luogo era il centro commerciale più importante di tutta la Macedonia, con esercizi pubblici e botteghe. L’oro e i mosaici delle chiese più belle, c’è quella di Ágios Dimítrios che contiene le reliquie del santo patrono della città e anche Agia Sofia, una delle più antiche di Salonicco dagli affreschi incantevoli.

Cena e pernottamento in hotel.

3 GIORNO –  Salonicco/ Filippi/ Kavala/ Salonicco

 Dopo la colazione partenza per l’escursione a Filippi, importante sito archeologico e antica città fondata da Filippo II il Macedone. Qui San Paolo fondò la prima chiesa cristiana in Europa. Proseguimento per Lydia dove arriviamo, in con una breve passeggiata, alla chiesa di Pietra a lei dedicata. . Nel pomeriggio visita di Neapolis, l’odierna Kavala, città ricca di storia ed in un gradevole contesto naturale. Costruita sui resti della precedente cittadella bizantina e cinta da mura ben conservate, Kavala è celebre perché l’apostolo Paolo, in seguito a una visione, vi sbarcò per portare la “buona novella”, per questo la zona è considerata la porta d’ingresso del cristianesimo in Occidente. Rientro a Salonicco, cena e pernottamento.

4 GIORNO –  Salonicco/Pella/ Vergina/Kalambaka

Prima colazione e partenza per la visita di Pella, l’antica capitale del regno Macedone, dove si visiterà il sito archeologico. Proseguimento per Veria (l’antica Berea) dove San Paolo si rifugiò dopo avere lasciato Salonicco. Proseguimento per Vergina dove è prevista la visita delle famose tombe reali della dinastia macedone e del locale museo archeologico dove sono custoditi i preziosi reperti ritrovati nelle tombe. Proseguimento per Kalambaka. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

5 GIORNO –   Le Meteore/ Delfi

Prima colazione e visita di due monasteri delle Meteore. In un paesaggio affascinante ed irreale, su enormi rupi, furono costruiti a partire dal XIV° sec. i monasteri delle Meteore: i monasteri “sospesi in aria”. Scrigni preziosi di arte bizantina, conservano oltre a meravigliosi affreschi, icone, manoscritti su pergamena, antichi vangeli ed impressionanti ossari.  Nel pomeriggio partenza per Delfi. Cena e pernottamento.

6 GIORNO – Delfi/Ossios Lucas/ ATENE

Prima colazione e partenza per la visita del sito archeologico considerato il centro religioso più importante dell’antichità. Sorge in posizione elevata con splendida vista sulla valle sottostante, tra i monumenti ricordiamo il tempio di Apollo, il teatro, lo stadio e il tesoro. La visita prosegue con il museo archeologico. Nel pomeriggio visita del Monastero di Ossios Loukas situato sulle montagne tra Arachova e Livadia sulla strada per Atene. Il Monastero del X° sec., è considerato uno dei più importanti monumenti bizantini della Grecia ed è noto soprattutto per i magnifici mosaici ed icone che si trovano al suo interno. In serata arrivo ad Atene. sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

7 GIORNO – Atene/ Corinto /Atene

Prima colazione e partenza per la visita guidata di Atene, dell’Acropoli e del suo museo, e dell’ Aeropago. Giro panoramico in autobus della città passando davanti ai monumenti e alle piazze principali: Piazza della Costituzione, il Parlamento, Milite Ignoto, Biblioteca Nazionale, Piazza Omonia, Arco di Adriano. Nel pomeriggio escursione a Corinto antica dove l’Apostolo Paolo si calcola fosse arrivato nell’anno 50. Numerosi sono i monumenti dell’antica città da visitare tra cui l’antica agorà, la Fonte Pirene, il tempio di Apollo. Rientro ad Atene, cena e pernottamento in albergo.

8 GIORNO – Atene / Rientro in Italia

credit: Paolo Salvioli