TRENINO ROSSO  del BERNINA e   Val Roseg

5-6 Giugno 2019 

Accompagnatore :Paolo Interlandi                                                                                     

 

 PROGRAMMA :

1° giorno, Mercoledi  05/6 – MODENA/ TIRANO – ST. MORITZ / PONTRESINA – VAL ROSEG / CHIAVENNA
Ritrovo dei partecipanti e partenza ore 05.30 in pullman per il confine Italo/Svizzero.  All’arrivo a Tirano imbarco sul TRENINO ROSSO DEL BERNINA in partenza ore 10.06, per St. Moritz fino a raggiungere quota 2.253 metri di altitudine. Lo chiamano il trenino più bello del mondo, anche per il fatto che i binari portano il turista a toccare quasi il cielo. Salire sul trenino del Bernina equivale ad entrare in un teatro ed il paesaggio che ci scorre davanti è il palcoscenico che offre uno spettacolo che muta con ritmo pigro. Non è solo la natura ma è anche la ferrovia stessa a dare spettacolo: locomotive e vagoni giocattolo, stazioncine che sembrano fatte a traforo, curve strettissime vi faranno allungare le mani per afferrare la coda del treno, viadotti e gallerie elicoidali con pendenze a tratti impressionanti. All’arrivo, dopo 2h30 circa, sbarco e tempo a disposizione in città per il pranzo libero. Proseguimento in pullman per Pontresina ed escursione nell’affascinante Val Roseg, seduti su confortevoli carrozze trainate da cavalli. La Val Roseg è una splendida valle dove la natura è ancora intatta, come la fauna alpina. Si possono avvicinare facilmente gli animali tipici: camosci, cervi, caprioli, scoiattoli, marmotte, oltre a molti tipi di uccelli.  Rientro a Pontresina, proseguimento in pullman per Chiavenna, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno, Giovedi 06/6 – CHIAVENNA / MODENA
Prima colazione in hotel e visita guidata a Chiavenna, il centro storico di stampo medievale, graziose case strette le une alle altre, alcune impreziosite da balconi. Le vie tortuose conducono a scoprire angoli alquanto suggestivi che rimandano ad epoche lontane permettendo di compiere un tuffo nel passato. Si visita la Collegiata di Sal Lorenzo un complesso religioso le cui origini risalgono al V secolo e al Museo del Tesoro, che in tre sale ospita oggetti religiosi particolarmente significativi per l’arte e la storia locale. A seguire visita del Mulino Moro di Bottonera fondato nel 1867, sorge nel vecchio quartiere una zona che è stata caratterizzata dalle attività che utilizzavano l´acqua del fiume Mera attraverso una serie di canali. Sorgevano mulini, una cartiera, un maglio, due fabbriche di ovatta, diversi birrifici ed il pastificio. Strutturato su tre piani ed organizzato secondo un complesso gioco di pulegge, nastri e macine proseguiva la sua attività ininterrottamente giorno e notte. Il lavoro era coordinato da un capo mugnaio che, con una squadra di operai, controllava il buon funzionamento delle macchine e il caricamento nei sacchi dei prodotti della lavorazione: farina, crusca, farinette.
L´edificio cessò l´attività negli anni Sessanta. Grazie all´impegno dei volontari, che con circa nove mila ore di lavoro gratuito hanno recuperato in modo perfetto questa importante risorsa, è oggi possibile visitare il Museo strutturato su tre piani ed organizzato secondo un complesso gioco di pulegge, nastri e macine.
Pranzo in tipico crotto e partenza per il rientro via Lago di Como con sosta nel lungolago, tempo permettendo.
Arrivo previsto a Modena in serata.

COSTI QUOTA INDIVIDUALE minimo 35  partecipanti          € 290,00
                QUOTA INDIVIDUALE minimo 30 partecipanti           € 300,00
                QUOTA INDIVIDUALE minimo 25 partecipanti           € 310,00
                Supplemento camera singola            € 15,00    

La quota comprende: * viaggio in pullman GT * sistemazione in hotel 3 *** a Chiavenna  in camere doppie con servizi privati * pasti come da programma cena del mercoledi in hotel + pranzo del giovedi in tipico crotto di Chiavenna * forfait bevande (1/4 vino + 1/2 acqua) ai pasti * tassa di soggiorno*  ingressi a musei e/o monumenti Mulino Moro di Bottonera e Museo del Tesoro* viaggio sul trenino rosso del Bernina Tirano/St.Moritz in carrozza panoramica * escursione in Val Roseg con carrozze dedicate * guida mezza giornata a Chiavenna * assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio.

La quota non comprende: altre bevande ai pasti non menzionate  * mance * extra personali in genere e tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

 

MODALITÀ PAGAMENTO:  Acconto € 100   da versare entro il  4 marzo 2019
                                                        Saldo entro il   30 aprile 2019

 Estremi per evuale pagamento con Bonifico Bancario

UNIVERSITA’ PER LA TERZA ETA’ DI MODENA          COORDINATE BANCARIE
IT 23 U 05387 12900 000000762432
BPER BANCA – SEDE MODENA – VIA SAN CARLO, 8

 

se vuoi scaricare il programma  VIAGGI-UTE-TRENINO-ROSSO-DEL-BERNINA-Giugno 2019

PER INFORMAZIONI     UTE VIAGGI    059 221930

ORGANIZZAZIONE TECNICA ROBINTUR – UFFICIO GRUPPI EMILIA     Via Bacchini, 15 – 41121 MODENA     ctm.gruppi@robintur.it            059/2133701

 

 Per motivi tecnico/organizzativi, l’ordine cronologico delle visite previste durante il tour potrebbe essere cambiato, senza che questo comporti alterazione nel contenuto del programma di viaggio.  Gli orari di partenza precisi verranno riconfermati sul foglio notizie che verrà consegnato ai partecipanti prima della partenza.  DOCUMENTI per cittadini UE carta d’identità